Il Malvone, Chelsea and the Nature of Weeds

If garden plants are a selection of those growing the wild, some commonly used cultivars could be considered weeds. Comical reflections prompted by a mistaken consignment at my Chelsea Flower Show garden.

Hortus spring 2014 Il malvone is growing out of the reinforced soil buttress on the side of the house. The seeds must have lain dormant, since no fresh topsoil has been brought in, but it seems they enjoyed being thrown about, as poppy… Read on

Giardino in vaso - i terricci

La salute della pianta in vaso dipende dal terriccio - ma anche quella dell'ambiente - per questo non amo la torba

D’estate alle volte mi dispero: “Le ho annaffiate stamattina, ma è possibile che sono di nuovo ad annafiare le piante anche stasera? E quel miscanthus perchè è di nuovo secco? Sarà il vento, il vaso o il terriccio?” Alle volte… Read on

Un giardino in vaso. Il contenitore

Perchè continuo ad avere piante in vaso? Non sarebbe molto più facile tenere le piante in piena terra e non doverle accudire come figlioli?

Lo chiedo a un collega in visita: “Che piante tieni in vaso e perchè?”. Con enorme imbarazzo risponde: “Tutte. Stiamo nella casa di famiglia in campagna, ma il terreno è dominio di mio padre, che ha un concetto molto medievale… Read on

The devil is in the details (Questione di dettagli)

Al Chelsea Flower Show 2014 medaglie d'oro per i designers italiani Tommaso del Buono e Luciano Giubbilei, grazie anche a fornitori italiani.

Piussi greenup 141 Accoccolata su un’asse di legno su un pratino assolutamente non calpestabile, sporta in avanti con un cencino in una mano, ero occupata a pulire le foglie di una palla di Phillyrea, una per una. Avevo un secchio d’acqua per sciacquare… Read on

Subito e mai

Quando è finito un giardino? Piante e aiuole crescono con il tempo, senza essere né complete né incomplete, ma in continua evoluzione

editoriale piussi 4 {image1} Quando è finito un giardino? Quando è completo?”. Questa è la domanda più difficile da rispondere che mi viene sempre rivolta. “Subito e mai” è la risposta più onesta, ma visto che questa non soddisfa rispondo con una domanda: “Quando… Read on

La natura vive sempre (anche su carta)

Un giardino è fatto dal tempo, stagionale e meteorico. Non si ferma, non è mai perfetto e mai morto, è in continuo divenire e ci trasporta con i suoi ritmi.

editoriale piussi 3 Che una studentessa con la testa tra le nuvole annaffi una pianta finta è quasi normale, ma che anche un ‘garden’ non veda la differenza è triste. Ai fini di ricerca, sono andata a visitare un garden center in Toscana,… Read on

Dalla parte dei pinguini

Ogni giardino e ogni terreno hanno caratteristiche dalle quali partire per scegliere le piante adatte, non si può andare all’inverso. Cos'è davvero il microclima?

editoriale piussi 2 C’è il detto: non esiste il cattivo tempo, solo abiti inadeguati al tempo. Allo stesso modo si può dire che non esiste un luogo inadatto alle piante, solo piante inadatte al luogo. Se solo avessi un centesimo per ogni volta… Read on

vegetable frenzy

The sap is rising, buds are budding, the soil is warming and I'm in a frenzy to get to my vegetable beds. Companion planting inspires me

zinnia black bumblebee It's finally the end of winter, despite recurring bouts of rain it's possible to get out and get some work done on the garden. The long shoots of the willows light up the edges of vineyards, and I beg borrw… Read on

A warm winter garden

A warm green roof and mixed borders give winter colour

green roof winter raking light In it's first winter of life, the green roof on this home office has proven its worth. {image1}  In winter it's a beautiful sight, as many of the sedums take on russet tones and the Stipa tenuissima moves like wisps… Read on

Virgilio o il punto di mezzo

Il giardino è il luogo di incontro fra noi e la natura. Paura di non sapere abbastanza, piacere di scoprire un mondo nuovo.

editoriale piussi 1 Il giardino è il luogo di incontro, il punto di mezzo. E nel rapporto con la natura tutti abbiamo un certo timore: paura di non sapere abbastanza, di sbagliare, di avere il pollice nero. E se qualcuno se ne accorge?… Read on

Orticolario 2013 - Desco al fresco

Progetto e ispirazioni storiche per un giardino dei sensi

ground plan Desco al Fresco garden Anna Piussi L'idea di 'Desco al Fresco" è nato nel corso della manifestazione di Orticolario 2012 - volevo creare qualcosa che complementasse l'architettura in stile rinascimentale di Villa Erba, ispirata alla storia del giardino italiano, ma in chiave contemporanea. Ho sognato una… Read on

A Bronze Award at the Chelsea Flower Show 2013 for the Sonic Pangea Garden

The Sonic Pangea Garden that Stefano Passerotti and I built and designed was awarded a bronze award in the Fresh Gardens category at the RHS Chelsea Flower Show.

Chelsea Flower Show 2013 Bronze Award A bronze medal at my first RHS Chelsea Flower Show and I'm still reeling from the emotions. Exhausted, elated and nearly tearful at the thought of breaking up the garden. It's been a great learning experience. {image1} The warm comraderie during… Read on

Chelsea Flower Show here I come

Beyond my wildest expectations, Stefano Passerotti and I have been invited to participate at the centenary of the RHS Chelsea Flower Show 2013.

RHS Chelsea Flower Show {image3} We are thrilled to have this opportunity and proud to be featured in the Fresh Gardens category, where the most creative and innovative garden designs will be put on show. Our garden, The Pangea Sonic Garden, will be one of eleven in… Read on

Sacred Olives

You don't buy an olive grove. You serve it. Olives are at the core of Mediterranean history

olive landscape “Olive trees?” the man sounds shocked “You mean to say those are all olive trees? Hell, what a mess.” Having lead countless tourists and students around Tuscan gardens, I have learned to rephrase some of their strangest statements into something… Read on

Orticolario 2012 – First prize award

My garden Giardino d'Amor Novo won first prize for best in show at Orticolario 2012, Villa Erba, Cernobbio. I am utterly overjoyed and did not expect it in the least given the quality of all the other entrants.

Giardino Amor Novo – Orticolario 2012 A hearftelt thank you goes to Marco Carmazzi and his men for supplying all the plants and setting up the garden, and the brilliant Luca Montrone from Disano illuminazione for lighting design. Above all, I am deeply grateful to the Creative… Read on

Harvest in Howard Beach

An urban, vegetable garden cared by Italian New York immigrants

madonna 2 The only pedestrian on the clean-swept sidewalk, I feel lost in an American suburban landscape: rows of tidy houses with front lawns, chain-link fences, driveways, large cars, and ceramic Madonnas in the driveways. Howard Beach is an unknown territory barely… Read on

Copyright © 2017 Anna Piussi. All Rights Reserved. Text and images belong to Anna Piussi unless otherwise stated.